Il Territorio

GAL C.S.R. Marmo Melandro

Area geografica e amministrativa: L’area geografica di riferimento è la macro area denominata Marmo Melandro, territorio ammissibile all’approccio Leader, secondo quanto previsto dal PSR Basilicata 2007-2013.

Comuni: Balvano, Baragiano, Bella, Brienza, Castelgrande, Muro Lucano, Pescopagano, Picerno, Ruoti, Sant’Angelo Le Fratte, Sasso di Castalda, Satriano di Lucania, Savoia di Lucania, Tito, Vietri di Potenza.

 

Marmo Melandro:

 
  • Il territorio presenta una superficie di 871,89 kmq, con tutti i Comuni classificati nella zona altimetrica montagna. In esso sono ricompresi 15 Comuni appartenenti ai territori di due ex Comunità Montane:
  • ex Comunità Montana del “Marmo Platano”: Balvano, Baragiano, Bella, Castelgrande, Muro Lucano, Pescopagano e Ruoti.
  • ex Comunità Montana del “Melandro”: Brienza, Picerno, S. Angelo le Fratte, Sasso di Castalda, Satriano di Lucania, Savoia di Lucania, Tito, Vietri.
 

Struttura demografica:

 
  • l’area Leader Marmo Melandro presenta al gennaio 2008 una popolazione pari a 48.894 abitanti (Tab 1), equamente ripartita fra uomini e donne, con una sensibile diminuzione rispetto al 2003, quando il numero degli abitanti era pari a 49.218, ed in evidente regresso rispetto al dato registrato nel 1998, quando il numero degli abitanti era pari a 50.159; il dato, in termini di variazione percentuale, appare leggermente migliore rispetto all’andamento provinciale e regionale per lo stesso periodo, grazie alla presenza di comuni che, per la loro vicinanza logistica al capoluogo, vengono scelti come luoghi di residenza da coloro che, per ragioni di lavoro, gravitano intorno alla città, come nel caso di Tito.
  • Va evidenziato che solo 4 dei 15 comuni del Marmo Melandro superano la soglia dei 5.000 abitanti e ben 8 di essi si situano al di sotto dei 3.000 abitanti.
  • La densità demografica media è pari a 56,08 ab/kmq, inferiore a quella regionale (59,4 ab/kmq.) e pari a 60,23 nei comuni del Melandro e 52,36 in quelli del Marmo Platano.